Venerdì 15 novembre 2013, a Firenze si è presentata la non solita antologia «Dipthycha. Anche questo foglio di vetro impazzito, c’ispira…»

Venerdì 15 novembre 2013 alla

CABINA TEATRALE DI SAVERIO TOMMASI

VIA ROMAGNOSI 14/A

FIRENZE – ZONA RIFREDI

si è tenuta la presentazione di «Dipthycha. Anche questo foglio di vetro impazzito, c’ispira…», non solita Antologia poetica su progetto e cura editoriale di Emanuele Marcuccio.

Relatori:

Lorenzo Spurio (Scrittore, critico letterario)

Iuri Lombardi (Scrittore, poeta)

Sono Intervenuti:

Massimo Acciai (Scrittore, poeta)

Sandra Carresi (Scrittrice, poetessa)

Era presente l’autore principale e curatore del Volume antologico, Emanuele Marcuccio.

L’Antologia è stata pubblicata il 10 settembre 2013 con Photocity Edizioni.

Marcuccio, Emanuele; AA.VV., Dipthycha. Anche questo foglio di vetro impazzito, c’ispira…, Photocity Edizioni, Pozzuoli (NA), 2013, pp. 90.

ISBN: 978-88-6682-474-9

D’accordo con tutti gli autori, l’intero ricavato delle vendite del volume sarà devoluto a AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Si procederà però per via privata alla devoluzione dell’intero ricavato delle vendite, non essendo stato possibile inserire la notizia della devoluzione all’interno del libro. AISM riceve tantissime richieste simili, ringraziando hanno quindi risposto che non hanno il tempo materiale per esaminarle tutte.

Questi i link attraverso i quali potrete effettuare l’acquisto.

ww4.photocity.it/Vetrina/DettaglioOpera.aspx?versione=20706

www.tracceperlameta.org/tplm_edizioni/negozio/dipthycha-anche-questo-foglio-di-vetro-impazzito-cispira-antologia-poetica/

www.libreriauniversitaria.it/dipthycha-anche-questo-foglio-vetro/libro/9788866824749

www.unilibro.it/libro/dipthycha-anche-questo-foglio-di-vetro-impazzito-c-ispira-/9788866824749

www.ibs.it/code/9788866824749/dipthycha-anche-questo.html

www.amazon.it/Dipthycha-questo-foglio-impazzito-cispira/dp/8866824747/

Scrive Marcuccio nell’introduzione, in riferimento al titolo scelto e all’ideazione del Volume antologico: «Si è scelto un titolo rapido (Dipthycha), di derivazione latina e che dia subito l’idea del contenuto dell’opera: dittici poetici. Ogni autore ha scritto la propria poesia, anche in tempi diversi, non c’è stata alcuna collaborazione, c’è solo ogni volta il tema comune, ecco perché dittici e non duetti o poesie a quattro mani.

Come sottotitolo «Anche questo foglio di vetro impazzito, c’ispira…», parafrasando i versi finali della mia poesia “Telepresenza”, ispiratrice del primo dittico poetico intercorso con l’amica poetessa, Silvia Calzolari, nel maggio 2010.

L’idea di questi dittici è nata su internet e davanti a un PC.

[…] Dipthycha poteva essere la solita antologia poetica di un singolo autore, sono infatti presente con ventuno poesie, ho voluto invece coinvolgere altri amici poeti conosciuti in rete, di cui ho piena stima ospitandoli pagina dopo pagina in dittico con una mia poesia di uguale tema.»

Cinzia Tianetti nella prefazione scrive: «Il realizzato progetto antologico si compone di ventuno dittici, quadri in cui si profilano sullo scenario di un tema comune due poesie che si riscontrano in uno sposalizio che, nella loro pur sempre autonoma originalità, li rende rispondenti. È un’intuizione quella dell’ideatore fortemente moderna ma alla luce di un percorso formativo che da sempre partorisce l’artista nella storia, che non può allontanarlo da quel che è un processo che ha il senso radicato della filiazione.»

Alessio Patti nella postfazione scrive: «Dipthycha, debbo ammettere, ha prodotto un risultato pregevole: una poesia che, come scrive il poeta Emanuele Marcuccio, non si arrende. A capitolare sono invece i detrattori della poesia, ovvero quelli che credono lesivo usare una pagina di “vetro” (il computer) per scrivere versi, per divulgare sentimenti caldi, vivi, in ambiente virtuale, rigido e freddo.»

Nell’antologia figurano le poesie dei seguenti autori: Emanuele Marcuccio, Silvia Calzolari, Donatella Calzari, Giorgia Catalano, Maria Rita Massetti, Raffaella Amoruso, Monica Fantaci, Rosa Cassese, Rosalba Di Vona, Lorenzo Spurio, Giovanna Nives Sinigaglia, Michela Tarquini e Francesco Arena.

Progetto a cura di Emanuele Marcuccio

Introduzione: Emanuele Marcuccio

Prefazione: Cinzia Tianetti

Postfazione: Alessio Patti

Co-curatori: Gioia Lomasti e Francesco Arena

Original Cover Book: Emanuele Marcuccio

Editing Cover Images: Francesco Arena

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...