«L’opossum nell’armadio»: la nuova creatura narrativa dello scrittore jesino Lorenzo Spurio

Comunicato Stampa

 

Lorenzo Spurio, scrittore e critico letterario marchigiano, non è alla prima prova di scrittura: ha già dato alle stampe nel 2013 la raccolta di racconti “La cucina arancione” che per tematiche trattate ha riscosso consensi e fatto discutere. Recentemente si è misurato anche quale poeta in un volume dal titolo “Neoplasie civili” dove si concentra principalmente su una serie di tragedie tanto intime quanto sociali della società contemporanea. Il volume contiene anche una preziosa lettera di Corrado Calabrò.

Dopo vari saggi nei quali si è dedicato prevalentemente all’autore britannico Ian McEwan, Spurio ritorna a solcare la strada della narrativa breve con l’opera “L’opossum nell’armadio” edito da PoetiKanten Edizioni.

Dalla nota di lettura di Susanna Polimanti che chiude il volume leggiamo: «La narrazione si svolge sempre con estrema sensibilità, delicatezza e autenticità. Questo libroè il frutto della devozione di Lorenzo Spurio verso tematiche sull’esistenza, scandite dal sapore amaro del disagio, della sofferenza profonda nonché delle preoccupanti problematiche di contagiosità sociale. La sua sagace arguzia consiste nel saper descrivere una serie di dettagli che caratterizzano ciascun elemento della narrazione (personaggi, luogo e situazione) che, a prima vista risultano essere del tutto insignificanti ma nel loro svolgimento conducono il lettore a cogliere ogni singolo momento in tutte le sue sfumature; i suoi racconti sotto forma apparentemente illogica e sconcertante contengono un fondo di validità oggettiva che simula tutte le infinite e “labirintiche” possibilità di preoccupanti problematiche quali fragilità interiori ed esteriori. L’ambiente esterno diviene occasione di sfida e di opportunità, dove un precario equilibrio mantiene separate la nostra dimensione quotidiana e la presunta armonia della nostra esistenza dalla sua messa in discussione. Dal più normale degli accadimenti all’evento più traumatico, nella vita di un individuo possono scaturire reazioni estreme che accrescono o annullano il potere d’impatto psicologico, mettendo in crisi l’intero sistema di riferimento della persona stessa».

Scheda del libro

Titolo: L’opossum nell’armadio

Autore: Lorenzo Spurio

Prefazione: Marzia Carocci

Postfazione: Susanna Polimanti

Casa Editrice: PoetiKanten Edizione

Collana: Narrativa – Orsa Maggiore

ISBN: 9788894038835

Anno: 2015

Pagine: 200

Costo: 10 €

Info per acquisto: poetikantenedizioni@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...