Esce il volume critico-poetico su F.G. Lorca “Il canto vuole essere luce” a cura di Lorenzo Spurio – Blog Letteratura e Cultura

https://youtu.be/dE0abgbUDBU Esce «Il canto vuole essere luce. Leggendo Federico García Lorca», Antologia di critica letteraria e poesia, a cura di Lorenzo Spurio, che vede anche la mia partecipazione con il ciclo dei quattro omaggi in poesia al grande Federico scritti tra il 1997 e il 2000. Buone letture! Sorgente: Esce il volume critico-poetico su F.G. … Leggi tutto Esce il volume critico-poetico su F.G. Lorca “Il canto vuole essere luce” a cura di Lorenzo Spurio – Blog Letteratura e Cultura

EMPATIA: LA STRAGE DI CAPACI ( 10 giugno 2020)

Per non dimenticare la strage di Capaci consumatasi in un pomeriggio del 23 maggio 1992, la scrittrice e amica Eleonora Zizzi a conclusione di un suo articolo pubblica sul suo blog il dittico poetico a due voci propostomi dalla poetessa e amica Lucia Bonanni con la mia “Urlo” in memoria della strage di Capaci.
Buona lettura!

Storyteller's Eye Word

Buon pomeriggio cari Lettori. L’argomento che tratto oggi è davvero delicato e anche se l’ho già articolato in precedenza nel mio vecchio blog ho ritenuto necessario argomentare meglio tale tematica.

La “Strade di Capaci” fu l’attentato esplosivo del 23 maggio 1992 e avvenne in un tratto dell’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo, tra le h.17 e le h.18. Lo scopo era l’omicidio del magistrato Giovanni Falcone, ma come valuteremo del corso della lettura, oltre allo stesso magistrato morirono malauguratamente altre persone. Le cinque automobili della scorta di Giovanni Falcone si trovavano nei pressi dello svincolo di Capaci quando avvenne l’attentato, fu allora che la colonna degli ordigni esplosivi, collocata per oltre 50 metri sulla carreggiata ai bordi della strada in entrambi i sensi di marcia, fece il proprio agire. La tragedia fu così brutalmente consumata: Falcone con la sua morte, dichiarata e accertata appena arrivarono i soccorsi, trascina con sè altre…

View original post 649 altre parole

Sabato 10 novembre a Jesi la premiazione del VII Premio di Poesia “L’arte in versi”. Premio “Alla Carriera” ad Anna Santoliquido

Sabato prossimo a Jesi (AN) la Cerimonia di Premiazione della VII Edizione del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”, che vedrà anche la mia presenza insieme agli altri colleghi della Giuria.
Buona poesia!

Associazione Culturale Euterpe

Sabato 10 novembre 2018 a partire dalle ore 17 presso la suggestiva location della Sala Maggiore del Palazzo dei Convegni di Jesi (Ancona) sita nel Centro Storico della Città Federiciana (Corso Giacomo Matteotti n°19) si terrà l’attesa cerimonia di premiazione della VII edizione del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”.
Il noto premio letterario, ideato e presieduto dal poeta e critico letterario jesino Lorenzo Spurio, quest’anno ha visto un ulteriore incremento di partecipazione nelle varie sezioni che sono state introdotte.
Al fianco delle già assodate sezioni della Poesia in lingua italiana, poesia in dialetto, haiku e critica letteraria, infatti, si sono aggiunte, con particolare entusiasmo di partecipanti, le sezioni del libro edito di poesia, della video-poesia e della prefazione del libro di poesia.

Le Commissioni di Giuria, differenziate per le varie sezioni di riferimento, erano presiedute dalla poetessa e giornalista Michela Zanarella, e composte da poeti, scrittori…

View original post 982 altre parole

ODRZ legge “Limbo” di Michele Nigro (da “Nessuno nasce pulito”)

Devo ammettere che gli ODRZ hanno saputo rendere sonora l’atmosfera di straniamento che si respira in questa poesia. Complimenti! Grande interpretazione!

N I G R I C A N T E

19197468_1898343933755838_1645039856_o

Rispondendo all’appello “Leggi una poesia: in regalo una copia del libro…”, lanciato tempo fa su questo blog e su altri social, il gruppo musicaleIndustrial Noise degli ODRZ ha allestito un video reading, in perfetto stile noise music, della poesia“Limbo” tratta dalla raccolta “Nessuno nasce pulito” (ed. nugae 2.0) pubblicata nel 2016.

È sempre interessante, oltre che emozionante, assistere alla reinterpretazione artistica e alla decostruzione mediale di un proprio componimento: infatti ad essere “messi in discussione” non sono le singole parole o i versi che compongono la poesia, che restano sostanzialmente invariati, bensì i supporti comunicativi classici della poesia. Non più solo lettura lineare ma rimodulazione in chiave futurista del testo: il differente ritmo dei versi, il tono della voce adulterato dagli strumenti, la ripetizione di alcune parole (a volte anche gridate!) come a volerle sottolineare e incidere nell’acciaio, il tutto su un tappeto sonoro “rumoroso”.

Grazie

View original post 58 altre parole

Join the project: “BLOGGERS IN THE WORLD PROJECT” – A Film by Francesco Fiumarella

La Vita Attraverso Cinema e Arte

Hello to all my readers in the world!

Today I want to offer to all be protagonists in my film.

The idea consists on you recording yourself in a 2 minutes video speaking in your first language in a place important and significant to you, sounds easy right? My goal is to represent cultures and nations around the world on my youtube channel and in my blog: http://www.francescofiumarella.com. Also, the film with your videos on it will be projected in public events and will be shared by all! Regarding movies, cinema and culture. This project is completely free for everyone who wants to be part of it. Don’t miss this possibility to represent your culture and appear in “BLOGGERS IN THE WORLD PROJECT”, film that will go around the world. Send your video to my address mal: francescofiumarella.attore@gmail.com.
Thank you so much. Looking forward to see you being part of…

View original post 372 altre parole

“Barbagianni”, una poesia in video, di Emanuele Marcuccio

"Barbagianni", poesia di Emanuele Marcuccio, edita in Emanuele Marcuccio, Per una strada, SBC Edizioni, Ravenna, 2009, p. 66. Barbagianni  Clownesco rapace, che ti gitti per valli e per tramonti, la testolina tonda giri e non ti curi del futuro, e sempre cerchi di portare il cibo ai tuoi pulcini. Grande strage fece l'umana saccente ignoranza, ignara … Leggi tutto “Barbagianni”, una poesia in video, di Emanuele Marcuccio

Venerdì 15 novembre 2013, a Firenze si è presentata la non solita antologia «Dipthycha. Anche questo foglio di vetro impazzito, c’ispira…»

Venerdì 15 novembre 2013 alla CABINA TEATRALE DI SAVERIO TOMMASI VIA ROMAGNOSI 14/A FIRENZE - ZONA RIFREDI si è tenuta la presentazione di «Dipthycha. Anche questo foglio di vetro impazzito, c'ispira...», non solita Antologia poetica su progetto e cura editoriale di Emanuele Marcuccio. Relatori: Lorenzo Spurio (Scrittore, critico letterario) Iuri Lombardi (Scrittore, poeta) Sono Intervenuti: … Leggi tutto Venerdì 15 novembre 2013, a Firenze si è presentata la non solita antologia «Dipthycha. Anche questo foglio di vetro impazzito, c’ispira…»

L’Associazione Culturale TraccePerLaMeta in aiuto alla Sardegna organizza una antologia poetica

TUTTI SIAMO L’ISOLA – EMERGENZA SARDEGNA Siamo rimasti tutti, come tutti, molto male per quanto è successo in Sardegna: un ennesimo "evento eccezionale" ha provocato nei giorni scorsi un'inondazione che è stata causa di lutti e danni materiali gravi. I primi sono irrimediabili e partecipiamo al dolore delle famiglie con tutto il rammarico comprensibile, ma … Leggi tutto L’Associazione Culturale TraccePerLaMeta in aiuto alla Sardegna organizza una antologia poetica

Lettura di “Io sole” di Emanuele Marcuccio, dalla Prima Ragunanza di Poesia, sulle orme di Christina di Svezia

Lettura della poesia "Io sole" da parte dell'autore, dall'Antologia di autori vari Sulle orme di Christina di Svezia. Prima Ragunanza di Poesia, ArteMuse Editrice, 2013. http://www.twinsgroup.it/twinsstore/artemuse-editrice/104-sulle-orme-di-christina-di-svezia.html Lettura effettuata durante la Prima Ragunanza di Poesia, tenutasi il 28/4/2013 presso Villa Doria Pamphilj (Roma). http://it.wikipedia.org/wiki/Villa_Doria_Pamphilj IO SOLE[1] Io sole illumino la terra, la nutro e la governo; … Leggi tutto Lettura di “Io sole” di Emanuele Marcuccio, dalla Prima Ragunanza di Poesia, sulle orme di Christina di Svezia

Là, dove il mare… (da Per una strada, sbc edizioni, 2009)

Là, dove il mare… Là, dove il mare è profondo, fondo, fondo; là, dove le onde si rincorrono, corrono, corrono: e le luci si disperdono e lo sguardo si dirada, si fa chiaro; e l’amor mi raggiunge col suo dolce sovvenir. Là, dove il mondo ti dimentica; là, dove il sole ti colpisce col suo … Leggi tutto Là, dove il mare… (da Per una strada, sbc edizioni, 2009)

Presentazione del mio libro di poesie Per una strada, sbc edizioni, 2009

Presentazione del mio libro di poesie Per una strada, tenutasi il 5 novembre 2009 presso la libreria Diffusione Cultura (Via Oslavia, 23) di Sesto San Giovanni (Milano) dalle 18 alle 18,50 ca. Vi riporto il testo della recensione della prima presentazione.   Emanuele Marcuccio Per una strada La poesia forma prediletta per esprimere i propri … Leggi tutto Presentazione del mio libro di poesie Per una strada, sbc edizioni, 2009

Il mio booktrailer per Per una strada, sbc edizioni, 2009

Ho inserito anche le tre mie poesie che ho tradotto in inglese, per renderlo più internazionale. Nel mio libro non sono presenti! La divulgazione dei contenuti, presesenti su questo blog, ha fini esclusivamente culturali e non commerciali. I diritti (Copyright ®), ove esistenti, sono riservati ai legittimi proprietari.  The spread of content on this blog … Leggi tutto Il mio booktrailer per Per una strada, sbc edizioni, 2009