Sul mio fare poesia. Una cronistoria

Scrivo poesia dal 1990 (per la precisione, dal 1989 ho iniziato con degli esercizi); nell'agosto 2000 ventidue sono state pubblicate dalla milanese Nuovi Autori nel volume antologico Spiragli 47 e nel marzo 2009 è uscita la prima raccolta...

Annunci

Dittico poetico di Emanuele Marcuccio e Marzia Carocci

Blog Letteratura e Cultura

ATTIMO[1]
di MARZIA CAROCCI
 
 
Ombre su specchi
dai lividi incanti
dove muore riflessa
una parte di me;
ironico il mio sguardo…
nel silenzio assordante
mentre resta sospesa
l’evanescenza d’un pensiero
che scivola via sul vetro
come fresca rugiada.
 
 10595760_10204450324805317_682019778_n
 
 
INCANTO[2]
 DI EMANUELE MARCUCCIO
 
Calma, pacata immensità dell’universo,
palpito dell’infinito:
sogno, immergersi rapito,
palpitar d’acque tremolanti,
risorsa ai sonori ardori,
attimo immobile e incantato,
anelito ad emergere,
rimaner sopito,
rifuggire sommerso.
Rifulge lo specchio che traluce,
che trapassa, si allontana:
pur divampa, pur s’immerge,
senza tempo.
 
 
1 aprile 1998
 
 
Emanuele Marcuccio
 
 
 
[1] Marzia Carocci, Némesis, Carta e Penna, 2012.
[2] Emanuele Marcuccio, Per una strada, SBC Edizioni, 2009. Ri-edita nella quarta di copertina dellʼAntologia del concorso nazionale di poesia Lʼarte in versi. I Edizione – 2012, Photocity Edizioni, 2012.

View original post

Quattro omaggi di Emanuele Marcuccio a F. García Lorca

Blog Letteratura e Cultura

1284031834044
 
 
OMAGGIO A GARCÍA LORCA[1]
 
 Felce d’azzurro
scrosci di tempesta vespertina,
autunno vaporoso e nodoso,
rammarico dell’ormai svanito,
vita rossa di sangue coagulato,
erpici identici e convessi
in un plotone di fucileria,
schizzi incandescenti trasvolano
per la dura terra,
per un cielo di speranze placate,
di ardente divampamento di luce
a foggia di croce,
verso un punto centrale.
 
  
HOMENAJE A GARCÍA LORCA[2]
 
  Helecho de azúl,
estallidos de tempestad vespertina,
otoño vaporoso y nudoso,
pena de lo despistado ya,
vida roja de sangre coagulada,
arados[3] idénticos y convexos
en un pelotón de fusilería,
salpicaduras candentes sobrevolan
por la dura tierra,
por un ciel de esperanzas aplacadas,
de ardiente brote de luz
en forma de cruz
hacia un punto central.
 
  
 
 
SECONDO OMAGGIO A GARCÍA LORCA[4]
 
 Ali di vaporoso verde,
pettini concentrici
si…

View original post 556 altre parole

“Barbagianni”, una poesia in video, di Emanuele Marcuccio

"Barbagianni", poesia di Emanuele Marcuccio, edita in Emanuele Marcuccio, Per una strada, SBC Edizioni, Ravenna, 2009, p. 66. Barbagianni  Clownesco rapace, che ti gitti per valli e per tramonti, la testolina tonda giri e non ti curi del futuro, e sempre cerchi di portare il cibo ai tuoi pulcini. Grande strage fece l'umana saccente ignoranza, ignara … Leggi tutto “Barbagianni”, una poesia in video, di Emanuele Marcuccio

“Un infaticabile poeta palermitano d’oggi: Emanuele Marcuccio”, nuovo saggio di critica letteraria di Lorenzo Spurio

Comunicato Stampa Photocity Edizioni ha appena pubblicato Un infaticabile poeta palermitano d’oggi: Emanuele Marcuccio, saggio monografico dello jesino Lorenzo Spurio.  Il saggio di settantasei pagine è stato portato a termine il 2 luglio 2013 e verte sulla mia produzione poetica (anche inedita) e aforistica, che amplia e rivisita la relazione da Spurio preparata per la … Leggi tutto “Un infaticabile poeta palermitano d’oggi: Emanuele Marcuccio”, nuovo saggio di critica letteraria di Lorenzo Spurio

La critica su «Per una strada» si arricchisce della recensione della scrittrice, Susanna Polimanti

Per una strada  di Emanuele Marcuccio  SBC Edizioni, Ravenna, 2009, pp. 100  ISBN: 978-88-6347-031-4  Prezzo: 12,00 Euro “Tutto è passato per una strada, luogo fisico, luogo dell’anima, che è stato trasfigurato dalla mia sensibilità, dalla mia immaginazione, che ho cercato di esprimere con la mia poesia”: parole stupende ed essenziali, scritte da Emanuele Marcuccio, poeta … Leggi tutto La critica su «Per una strada» si arricchisce della recensione della scrittrice, Susanna Polimanti

Presentazione dei miei due libri e dell’Antologia Int. TPLM: Palermo, 16 giugno 2013

A Palermo, presso la sede unica dell'Associazione Artistica e Culturale "Centro Caterina Lipari" e "Romantic Museum", il 16 giugno 2013 si è tenuta la presentazione di «Per una strada» (SBC Edizioni, 2009) e «Pensieri minimi e massime» (Photocity Edizioni, 2012) di Emanuele Marcuccio. A seguire si è presentata l'Antologia del I Concorso Letterario Internazionale Bilingue … Leggi tutto Presentazione dei miei due libri e dell’Antologia Int. TPLM: Palermo, 16 giugno 2013

Quattro omaggi a García Lorca, da «Per una strada» di Emanuele Marcuccio, tradotti in lingua spagnola da Lorenzo Spurio

OMAGGIO A GARCÍA LORCA[1] Felce d’azzurro scrosci di tempesta vespertina, autunno vaporoso e nodoso, rammarico dell’ormai svanito, vita rossa di sangue coagulato, erpici identici e convessi in un plotone di fucileria, schizzi incandescenti trasvolano per la dura terra, per un cielo di speranze placate, di ardente divampamento di luce a foggia di croce, verso un … Leggi tutto Quattro omaggi a García Lorca, da «Per una strada» di Emanuele Marcuccio, tradotti in lingua spagnola da Lorenzo Spurio

Auguri a tutte le donne, ispirato dall’«Elettra» di Sofocle!

«Possiamo considerare la figura di Elettra come il mito archetipico di ogni donna sottoposta ad ogni genere di violenza. Cosicché, l'unica arma di difesa che ha la donna per sfuggire alla violenza è l'istruzione e, conseguentemente, i libri, quelli degni di questo nome e fonti di cultura per eccellenza. Senza istruzione e quindi, senza libri, … Leggi tutto Auguri a tutte le donne, ispirato dall’«Elettra» di Sofocle!

E’ uscita l’antologia del concorso “L’arte in versi” – Edizione 2012

L’antologia del Concorso Naz. Le di Poesia “L’arte in versi” organizzato da Lorenzo Spurio, Massimo Acciai, Monica Fantaci, Marzia Carocci, Emanuele Marcuccio, Patrizia Poli, Iuri Lombardi, Annamaria Pecoraro, Luciano Somma, Martino Ciano e Sara Rota. È stata pubblicata ed è acquistabile qui: http://ww4.photocity.it/Vetrina/DettaglioOpera.aspx?versione=19078&formato=8676 L’antologia è stata curata da Lorenzo Spurio, Massimo Acciai, Monica Fantaci. Presenta … Leggi tutto E’ uscita l’antologia del concorso “L’arte in versi” – Edizione 2012

Recensione critica a cura del Prof. Nazario Pardini al mio “Per una strada”, sbc, 2009

Emanuele Marcuccio, Per una strada, SBC Edizioni, Ravenna, 2009, pp. 100, Euro 12     Come un treno, che passa e vola via, i binari scintillano, vano è il paesaggio, fuggente l’attimo, istante per istante corre via, etereo vapor brilla.       Questa è la vita. Qui il suo scorrere veloce. Qui la sua … Leggi tutto Recensione critica a cura del Prof. Nazario Pardini al mio “Per una strada”, sbc, 2009

Intervista internazionale (testo spagnolo a fronte) – II Parte

Felice di invitarvi alla lettura della mia intervista internazionale (testo spagnolo a fronte), rilasciata il 15/3/2012 al direttore editoriale di "Suroeste", web-magazine italo-venezuelana, di costume, cultura e società. La seconda e ultima parte da pag. 112 a 123, nel numero di maggio. Abilitate javascript, se non lo avete fatto. Qui, per leggere la prima parte. … Leggi tutto Intervista internazionale (testo spagnolo a fronte) – II Parte

Intervista internazionale (testo spagnolo a fronte) – I Parte

Felice di invitarvi alla lettura della mia intervista internazionale (testo spagnolo a fronte), rilasciata il 15/3/2012 al direttore editoriale di "Suroeste", web-magazine italo-venezuelana, di costume, cultura e società. La prima parte da pag. 116 a 123, nel numero di aprile, la seconda parte è andata online nel numero di maggio. Abilitate javascript, se non lo … Leggi tutto Intervista internazionale (testo spagnolo a fronte) – I Parte

“Ultimi pensieri di un robot”, da «Per una strada» (2009) – introduzione e poesia di Emanuele Marcuccio

Blade Runner è uno di quei film che ho iniziato ad apprezzare con il tempo, tanto da arrivare a metterlo nella mia top five personale. È il capolavoro di Ridley Scott e uno dei migliori sci-fi che siano mai stati girati; l’epica scena della morte di Roy mi ha sempre affascinato, chi non ricorda le … Leggi tutto “Ultimi pensieri di un robot”, da «Per una strada» (2009) – introduzione e poesia di Emanuele Marcuccio

Prima recensione (edita), a cura del critico letterario Luciano Domenighini al mio “Per una strada”, SBC Edizioni, 2009

"Per una strada" La raccolta di poesie "Per una strada" di Emanuele Marcuccio, raccoglie il meglio della sua produzione poetica dal 1990 al 2006. In un arco di tempo così lungo è ravvisabile una evoluzione, soprattutto formale, nel senso della acquisizione di un linguaggio poetico più originale. Lo stile: Le poesie di Marcuccio, specie quelle … Leggi tutto Prima recensione (edita), a cura del critico letterario Luciano Domenighini al mio “Per una strada”, SBC Edizioni, 2009

2000 alberi abbattuti per un campo da golf? No, grazie!

A Santa Maria Maggiore, in Val Vigezzo, provincia di Verbania, vogliono abbattere una pineta secolare di 2000 alberi per far posto ad un campo da golf. Invito tutti , amanti della natura a firmare questa petizione per impedire un ennesimo scempio della natura. Grazie per tutto l'aiuto che vorrete e potrete dare sensibilizzando tante altre … Leggi tutto 2000 alberi abbattuti per un campo da golf? No, grazie!

Notizia sull’autore

È presente su blog, siti e forum letterari, tra cui “Literary.it”, con una scheda bio-bibliografica nell’Atlante letterario italiano. È presente in L’evoluzione delle forme poetiche. La migliore produzione poetica dell’ultimo ventennio (1990-2012), a cura dei noti critici Ninnj Di Stefano Busà e Antonio Spagnuolo (Napoli, Edizioni Kairòs, 2013)...

Vi parlo del mio Per una strada, sbc edizioni, 2009

Ho intitolato la mia raccolta “Per una strada”, proprio perché l’ispirazione, furtiva e svelta, mi ha raggiunto, la maggior parte delle volte, proprio per strada: camminando, sull’autobus, ecc…  E pensare che, la poesia da cui ho tratto il titolo per questa raccolta, dapprima l’ho appuntata sul retro di un semplice scontrino della spesa; quando la … Leggi tutto Vi parlo del mio Per una strada, sbc edizioni, 2009

Là, dove il mare… (da Per una strada, sbc edizioni, 2009)

Là, dove il mare… Là, dove il mare è profondo, fondo, fondo; là, dove le onde si rincorrono, corrono, corrono: e le luci si disperdono e lo sguardo si dirada, si fa chiaro; e l’amor mi raggiunge col suo dolce sovvenir. Là, dove il mondo ti dimentica; là, dove il sole ti colpisce col suo … Leggi tutto Là, dove il mare… (da Per una strada, sbc edizioni, 2009)